Analisi tecnica dei mercati: Dow Jones, oro, argento, platino, palladio, 29/12/2018

  • 29 Dicembre 2018
  • by Blogger

Nuovo appuntamento con l'analisi tecnica dei mercati canonici. In questo spazio parleremo di idee personali ed analisi secondo il nostro giudizio, di conseguenza non rappresentano affatto un invito automatico all'azione. Cerchiamo di norma di fornire un background quanto più completo possibile per permettere anche ad altri di trovare la propria strada laddove c'è nebbia. Iniziamo col gli ultimi andamenti dei mercati azionari.

 

Il Dow Jones, dopo essere sceso fino a 21.750, durante il periodo di Natale è salito di 1.100. Un rimbalzo fisiologico potremmo dire, ma ovviamente finché non si raggiungeranno e supereranno i 24.000, potremmo annoverare suddetto rimbalzo tra i dead cat bounce. Come indicato nell'analisi tecnica della scorsa settimana, ci sarà una severa correzione dell'indice Dow Jones, soprattutto perché la sua corsa è stata alimentata dal denaro facile e con quest'ultimo che piano piano scompare man mano che la normalizzazione dei tassi d'interessi va avanti, la correzione sarà un'inevitabilità. Inoltre c'è bisogno di sottolineare che il recente rimbalzo è stato guidato principalmente dalla seguente notizia: Wells Fargo che giustifica lo spostamento di liquidità da parte dei fondi pensione da asset "più sicuri" (bond) ad asset più rischiosi (azioni).

E perché l'andamento del prezzo si è fermato proprio a 21.750? Per andare a colmare un gap del settembre dell'anno scorso. Ricordate, i gap prima o poi verranno sempre colmati. Attualmente il Dow è sceso del 12.5% sin dall'inizio dell'anno e del 19.5% dal suo picco più recente.

 

Passando all'oro, possiamo notare come il metallo giallo prosegua la sua marcia al rialzo, in completo anonimato sui media generalisti. Sta tornando ad essere, agli occhi degli smart money, quello che è sempre stato: l'hedging perfetto nel momento dell'arrivo di una tempesta. Attualmente si sta avvicinando al livello di Fibonacci 0.618, coincidente con i $1290. A nostro giudizio la spinta propulsiva del trinagolo ascendente, rotto quando eravamo sui $1234, si esaurirà in area $1310.

 

Ciò è giustificato dal fatto anche che in tale area c'è parecchia storia di trading nei tempi passati. Infatti è stata un supporto forte in passato e adesso è diventata resistenza forte. Un giudizio a spanne suggerirebbe la formazione di un pattern tazza/manico bullish: una volta raggiunto il suddetto target intorno ai $1310, ritracciamento fino all'area dei $1260 (o al limite $1240) e poi rinnovata spinta in alto.

 

Ottime notizie dall'argento il quale ha finalmente rotto il bullish rectangle in cui era incapsulato il prezzo sin dal settembre scorso. Adesso la cosa importanet è ritestare la resistenza appena rotta e trasformarla in supporto.

 

Avere successo in questa trasformazione significherebbe arrivare, come minimo, a ritestare il livello 0.5 di ritracciamento Fibonacci coincidenti coi minimi del 2017, in area $15.50.

 

Come già detto in precedenza, il 2019 sarà molto importante per l'argento. Per quanto riguarda il platino, invece, il trading range in cui si sta muovendo pare essere una bullish flag. Attualmente ne sta testando con insistenza il supporto, ma non ci sarà alcuna notizia positiva per questo metallo prezioso fino a quando non rimperà nettamente l'area $830-$840.

 

Il palladio, invece, continua la sua ascesa lungo questa rising wedge, ma questo è un pattern ribassista alla lunga. Quindi è lecito aspettarsi un ulteriore salto di $10-$20 e poi una correzione importante.

 

Francesco Simoncelli

Disclaimer
This article does not constitute investment advice and is not a solicitation for investment. Auromoney does not render general or specific investment advice and the information on this article should not be considered a recommendation to buy or sell gold or precious metals. Each reader is encouraged to consult with his or her individual financial professional and any action a reader takes as a result of information presented here is his or her own responsibility.

Condividi sui tuoi social preferiti
 

Il tuo conto Auro

AuroMoney è il modo più semplice e conveniente per acquistare e possedere oro fisico nella quantità che desideri.