Analisi tecnica dei mercati: oro, argento, platino, palladio, 05/01/2019

  • 05 Gennaio 2019
  • by Blogger

Nuovo appuntamento con l'analisi tecnica dei mercati canonici. In questo spazio parleremo di idee personali ed analisi secondo il nostro giudizio, di conseguenza non rappresentano affatto un invito automatico all'azione. Cerchiamo di norma di fornire un background quanto più completo possibile per permettere anche ad altri di trovare la propria strada laddove c'è nebbia. Iniziamo col gli ultimi andamenti nel mercato dell'oro.

 

Come indicato anche nelle analisi precedenti, l'oro si sta avvicinando al target dato prima che iniziasse la sua più recente cavalcata. Chi ha seguito le nostre analisi, infatti, ha beneficiato di un canale informativo preferenziale che, una volta intrapreso, gli ha permesso di farsi trovare pronto riguardo gli andamenti dei mercati. L'area evidenziata in azzurro, $1290-$1310, rappresenta un'area di forte resistenza, quindi è possibile aspettarsi ritracciamenti di prezzo adesso ed eventuali lateralizzazioni.

 

Anche l'argento ha iniziato a mostrare andamenti interessanti. Ricordate ciò che abbiamo detto anche nelle passate analisi, quest'anno il metallo grigio sarà molte soddisfazioni. Sin dal 3 dicembre l'argento è salito del 12%, andando a testare adesso la linea di ritracciamento di Fibonacci 50% (coincidente coi minimi del 2017). Potremmo vedere un breve ritracciamento, ma l'importante è che rimanga intantto il percorso higher hihgs/higher lows.

 

E guardate adesso come appare il rapporto oro/argento (rapporto che da tempo consigliamo agli investitori di tenere d'occhio).

 

Nelle prossime settimane, quindi, possiamo aspettarci che l'argento raggiunga il livello 61.8% di Fibonacci intono ai $16, area che rappresenta la prossima zona di resistenza. Raggiungere questo target significherebbe che il rapporto oro/argento calerebbe fino a 80 punti.

 

 

Il platino ha testato il supporto della flag in cui è incapsulato il suo andamento e pare aver retto molto bene. Comunque prima di sbilanciarsi in qualsiasi altra previsione, meglio attendere che vengano superati determinati livelli di prezzo coincidenti con determinati livelli di Fibonacci.

 

Se verranno superati gli $840, allora potremmo aspettarci uno scenario di prezzo come il seguente.

 

Stiamo parlando di un gigante dorminete, soprattutto per quanto tiguarda il rapporto platino/oro e platino/palladio.

   Il palladio continua la sua salita lungo la seguente rising wedge, ma tale pattern è bearish quindi dobbiamo aspettarci una correzioen del prezzo. Nel grafico che segue sono indicati i potenziali livelli di ritracciamento da tenee d'occhio. 

Adesso come adesso i metalli preziosi devono far parte del portafoglio degli investitori e della strategia di protezione dei propri risparmi di individui più prudenti, perché è in arrivo una tempesta finanziaria ed i mercati la stanno già segnalando.

Francesco Simoncelli

Disclaimer
This article does not constitute investment advice and is not a solicitation for investment. Auromoney does not render general or specific investment advice and the information on this article should not be considered a recommendation to buy or sell gold or precious metals. Each reader is encouraged to consult with his or her individual financial professional and any action a reader takes as a result of information presented here is his or her own responsibility.

Condividi sui tuoi social preferiti
 

Il tuo conto Auro

AuroMoney è il modo più semplice e conveniente per acquistare e possedere oro fisico nella quantità che desideri.